Le opere della serie “Hands” sono murales┬ásite-specific, realizzati prevalentemente nei centri di accoglienza del┬ácomune di Roma. Le mani come simbolo di un linguaggio universale, di comunicazione, come auspicio di comprensione, integrazione, accoglienza.